Blog WordPress: come mai avete deciso di aprire un blog?

Buongiorno, amici! Eccoci tornate con una chicca direttamente dal mondo dello spettegulesssss! Come diciamo a Genova, facciamo un po’ le ciatelle (chiacchierone nel senso di “curiosone”; il genovese ha mille traduzioni per una sola parola e spesso non c’è la giusta corrispondente italiana) e vogliamo sapere qualche cosa di voi.

Quando, come e perché avete aperto il blog su WordPress? E perché avete scelto proprio WordPress e non un’altra piattaforma?

Noi abbiamo aperto il blog più di due anni fa: all’inizio, abbiamo abbandonato da subito il progetto, poiché “non ci cagava nessuno”😂. Dopo alcuni mesi, però, con un po’ di costanza, siamo riuscite a creare alcune interazioni ed eccoci qua: abbiamo conosciuto, quasi inaspettatamente, delle persone davvero fantastiche e sì, ci riferiamo a chiunque di voi stia leggendo queste parole❤️.

Come e perché? Lo scopo era di farci conoscere, parlare di libri, del nostro romanzo in versione primordiale in fase di lavorazione e, nel frattempo, conoscere persone con le quali condividere opinioni e pensieri. Questa era la nostra idea iniziale di “blog”. Quindi, abbiamo aperto WordPress e ci siamo ingegnate per capire come funzionasse: articoli, layout, pagine, ecc.

Perché abbiamo scelto WordPress? Forse perché si dice sia una tra le piattaforme più utilizzate dai blogger. Abbiamo anche provato, appunto, Blogger di Google, ma lì non ci cagava proprio nessuno (e nemmeno siamo riuscite a capire come cagare qualcuno a nostra volta!😂). Sta di fatto che adesso ci troviamo più che bene qui ed è un po’ come un posto sicuro sul quale pubblicare qualcosa che ci piace o che ci sta a cuore.

Speriamo di riuscire a essere sempre costanti e a pubblicare cose interessanti (le recensioni di libri, a lungo andare potrebbero stufare, ma tentiamo sempre di variegare anche un po’ il menù😉).

E voi? Qual è la vostra esperienza? Fatecelo sapere nei commenti!

Elena e Laura ❤️

51 risposte a "Blog WordPress: come mai avete deciso di aprire un blog?"

Add yours

  1. ‘giorno! 🙂
    Per me, la scelta di WP è stata pressoché casuale. Anzi, a dire il vero, probabilmente un errore: inizialmente volevo creare un sito dedicato a Sphaera (vi dice qualcosa?), ma quando ha iniziato a esserci un po’ di interazione, questo progetto ha preso una deriva del tutto diversa e mi ha anche portato alla chiusura, perché non mi sembrava più consono.
    Ora sono tornato (a fine agosto è un anno del nuovo; due in totale con il precedente) e ho ricalibrato la forma anche per adeguarlo alle nuove “esigenze” ed è molto meno sito e molto più blog! 😉

    Piace a 1 persona

  2. Io prima ero su blogspot dove dovrebbe essere ancora reperibile, tra l’altro. Ma era sempre tutto complicato e poi non riuscivo a interagire con le persone come avrei voluto poi, un’amica, mi ha parlato di WordPress ed è stato amore! ❤️
    La motivazione iniziale era perché volevo pubblicare le mie storie a fumetti e farmi apprezzare come disegnatrice e autrice, ma i miei disegni sono sempre rimasti pressoché invisibili agli altri, persino i miei “amici” non hanno mai fatto un apprendimento o una condivisione, poi la malattia mi ha tolto il piacere della continuità del disegno, ho lasciato storie in sospeso e questo mi dispiace molto, ma non ho avuto scelta e sono rimasta concentrata sul genere “autore/scrittore”, dove nonostante tutto, sempre i soliti “amici” continuano a ignorarmi… evidentemente manco di qualcosa… 😓
    E questa è la mia storia.

    Piace a 1 persona

    1. Coraggio, Shio, il tuo percorso è stato duro, ma sei comunque riuscita a creare qualcosa di grande: hai pubblicato ben due romanzi e stai lavorando sul terzo…😊❤️ E noi ti sosterremo sempre😘

      "Mi piace"

  3. Buongiorno carissime!! 😘❤️
    Ho aperto il blog per aiutarmi a combattere la mia timidezza e condividere le mie creazioni con tutto il mondo, ho scelto WordPress dopo averne sentito parlare bene e da subito questa piattaforma mi ha affascinata! 😍
    Adoro condividere con tutti voi le mie passioni e creazioni, sono felicissima di essermi iscritta su WordPress, grazie a tutti voi ho imparato a vincere la timidezza! ❤️
    Qui ho trovato una grande famiglia, un abbraccio fortissimo carissime!! 🤗🤗🤗😘😘😘😍❤️❤️🌹🌹🌹🌹

    Piace a 1 persona

  4. Io ho aperto il mio blog nel novembre 2019 per gioco, per seguire la mia passione per il cinema. Prima scivevo occasionalmente per un sito di cinema, ma avevo limitazioni riguardo ad argomenti e soprattutto alla lunghezza delle recensioni. Così ho deciso di mettermi in proprio. Anche io, come penso tanti, all’inizio sono stata ignorata a lungo (quasi tre mesi), poi ho cominciato a incontrare i primi amici, e mi fa piacere potervi dire che voi siete state le prime in assoluto a seguire il mio blog, leggendo la recensione del Trono di Spade.😘Nonostante qualche difficoltà tecnica, sono contenta di WordPress, che ho scelto da subito perché avevo letto che era abbastanza facile da usare, anche per analfabeti digitali come me, e devo dire che è verissimo. Ho fatto tutto da sola e continuo a gestire il blog, per ora senza problemi, nonostante la nuova grafica e i continui cambiamenti 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Ottobre 2017 inizio vero e proprio maggio 2018, è nato come punto di ritrovo per persone che,come me, hanno molte allergie alimentari e si trovano in difficoltà a reperire prodotti pronti… inizialmente come tutti zero visite tanto che ho chiuso il 2017 con 315visite in tutto, aumentando le ricette, personalizzando il blog e migliorando la fotografia mi sono creato un piccolo spazio tutto mio in questa nicchia ormai supersatura… Unica soddisfazione è quella di essere cercato su Google come blog senza glutine e per alcune mie ricette arrivare ad essere inserito nella prima pagina di ricerca… ps per circa 2 anni ho battuto il sito giallo zafferano sul numero di ricerche e visite ( stando al primo post in classifica) con la mia ricetta della crema di parmigiano senza lattosio e glutine…😁 quando si dice cu..l fortuna 😂 NemoInCucina!!!

    Piace a 1 persona

  6. Era da un po’ che sentivo il bisogno di esprimermi e di non focalizzare la mia creatività solo sul disegno. Non so come si evolverà il mio piccolo spazio da qui in avanti, ma per ora la trovo una cosa molto bella da fare per me. Anche se, devo ammettere, si trovano utenti che scambiano WordPress per Facebook e si prendono delle libertà non proprio in modo educato, ecco ^^’

    Piace a 1 persona

      1. Assolutamente sì, anche perché ciò che scrivo lo scrivo prima di tutto per me stessa, se poi c’è a chi piace ben venga, mi può solo fare piacere ☺️

        Piace a 1 persona

  7. Che post interessante! È stato bello leggere i commenti e le storie degli altri!
    Io avevo un blog personale su MSN, tantissimi anni fa… poi ha chiuso e circa 12 anni fa sono migrata su Blogspot, con un blog privato e segreto e personale e nascosto a tutti. Poi pian piano ho iniziato a raccontare anche cose che mi sarebbe piaciuto che venissero lette e ho trovato il mega-baco di Blogger: i post dovevano essere o tutti pubblici o tutti privati. Così, circa tre anni fa, mi sono spostata su WordPress. Qualcosa ho migrato, qualcosa ho buttato, qualcosa ho cambiato… ma la cosa bella è che posso continuare a fare i miei post di riflessioni tenendoli privati e continuare a postare ciò che voglio condividere con una facilità estrema!
    In realtà non mi caga nessuno manco qui, ma vabbè, mica lo faccio per quello, no?

    Piace a 1 persona

    1. L’importante è fare le cose prima per te stessa, gli altri verranno dopo😉 e, nel caso tu volessi un giorno aprirti a un pubblico più ampio, siamo sicure che avrai tutte le carte in regola per farlo!😉

      "Mi piace"

  8. Il primo blog lo aprii molti anni fa su blogger, credo, ma non ci scrissi mai molto, e poi quelle poche volte che ci andavo non riscontravo molte interazioni con quello che avevo scritto, per cui non ci andai più. Nel frattempo WordPress stava iniziando “a farsi sentire” sul web, per cui mi interessai, ed aprii il blog qui dove, col tempo, ho fatto diverse “amicizie virtuali”.

    Piace a 1 persona

    1. Interessante il tuo articolo! L’uso dei social, ormai, ha preso piede e i blog sono usati pochissimo rispetto a un tempo: un vero peccato! Speriamo che, prima o poi, le cose cambino.
      Per il resto… Sì, in due anni il nostro blog ha avuto una buona crescita e ne siamo felici😊

      "Mi piace"

  9. Urca, domanda che spalanca una finestra sul passato…
    Nei primi anni 2000 andava molto forte MSN Messenger e il programma ti consentiva di creare la tua “pagina” dove potevi scrivere quello che volevi. Io scrivevo per lo più cavolate sulle vicissitudini della mia vita, pubblicavo poesie e altro, ma alla fine potevano leggerti solo i contatti, perciò non è che fosse un vero e proprio blog.
    Poi MSN ha automaticamente passato il tutto su wordpress, io ho un po’ abbandonato il progetto (dato che, senza MSN, non mi seguiva più nessuno) e poi è arrivato lo tsunami Facebook che ha messo un po’ in crisi i blog.
    Alla fine l’idea di riprendere in mano il blog, ripartire un po’ da zero e parlare di libri, di giochi e altro, era sempre nella mia mente, perciò l’anno scorso mi sono messo all’opera…
    Devo dire che voi due siete tra le prime che ho iniziato a seguire e posso dire: molto fortunato ad aver messo quel “segui”! 🙂

    Piace a 1 persona

  10. Ho aperto il mio blog nel Novembre 2019, conoscevo già WordPress perché avevo (e ho ancora) già un blog che ho un po’ trascurato per concentrarmi interamente sul secondo creato. Ho aperto il blog perché da un po’ di tempo mi girava per la mente l’idea di creare un blog di recensioni in cui mostrare i prodotti che testavo, dare il mio parere e ascoltare parere e opinioni di chi, come me, aveva già provato il prodotto recensito o per farlo conoscere a chi ancora non lo conosceva. Ultimamente ho incluso nel mio blog anche la rubrica “sequel dei film” in forma parodistica. Ho scelto WordPress perché mi è sembrato sin da subito un buon sito dove creare il proprio blog anche se negli ultimi tempi mi ha creato qualche grattacapo.

    Piace a 1 persona

    1. Sì, diciamo che WordPress sta creando parecchi grattacapi e ci sono delle migliorie generali che andrebbero apportate. Speriamo che i creatori lo capiscano. Tutto sommato, però, è abbastanza funzionale, almeno per quanto riguarda il pubblicare articoli e stringere nuove amicizie😊

      Piace a 1 persona

      1. Concordo: ormai i grattacapi se non sono all’ordine del giorno poco ci manca (quando mi sono connessa qualche ora fa mi sono trovata con delle parti del blog in lingua inglese e senza che io abbia fatto nulla. Mi era già successo in passato, non ho fatto nulla ed è tornato a posto da solo: spero che sia così anche questa volta, 🤞. Rispetto a quello che mi è successo in precedenza non è un vero e proprio problema perché l’inglese lo capisco.) Certo che se, come dite bene voi, facessero quelle migliorie che servono si scrive sul blog ancora più volentieri, 🙂

        "Mi piace"

  11. Ciao ragazze,
    Elena e Laura, ve lo dico, siete davvero uno spasso!
    Da tempo desideravo aprire un Blog, un po’ perché mi piace scrivere, in più era un salto nel blu della piattaforma digitale, un modo per interagire.
    La scelta di WordPress direi che è stata casuale, la prima che mi è capitata a tiro e sono stata fortunata perché mi piace molto. Ma, come in tutte le favole del mondo, c’è da faticare.
    Questo va bene, fa parte del gioco, tutto questo per dire che in un primo momento mi sono trovata a scrivere un sacco di articoli, non è nemmeno un anno che mi sono iscritta e ho già scritto più di centocinquanta articoli, forse per svuotare anche un po’ la mia testa affollata di pensieri? Questo è sicuramente uno dei tanti motivi. C’è stata una fase piuttosto positiva, poi il mio Blog ha decisamente subito una battuta di arresto, ma io sono ancora qui e amo pensare che il meglio debba ancora venire!
    A presto
    Valeria

    Il vostro Blog mi piace un sacco!!!!

    Piace a 1 persona

    1. Grazie mille, Valeria, ❤️ e complimenti per tutti gli articoli che hai scritto in poco tempo! Fa bene svuotare un po’ la testa dai pensieri e se trovi persone con le quali condividerli… beh, ancora meglio! Grazie anche per i pensieri positivi, incrociamo le dita affinché il meglio debba ancora venire!🤞🍀❤️
      Un abbraccio!

      "Mi piace"

  12. Inizialmente avevo provato a crearlo su Blogger di Google ma non mi piaceva il layout del sito quindi l’ho eliminato subito preferendo WordPress. Ho dovuto lavorare per capire come mai non faceva leggere gli articoli ma alla fine ho capito. Forse un giorno mi sposterò su una piattaforma più professionale perché WordPress mi sta iniziando a stare “antipatico” per la faccenda degli abbonamenti 🙄 l’ho aperto per sensibilizzare sull’autismo e parlare di libri. Ora che ho anche un account Tik Tok mi sto ricredendo sul fatto di non aver aperto un canale YouTube per timidezza perché Tik Tok ha quel maledetto limite di 60s e per me è troppo poco 🙈

    Piace a 1 persona

    1. Eh sì, c’è quella storia degli abbonamenti, ma noi per il momento riusciamo a usare il piano gratuito😁 sai, potresti provare con i reel di Instagram. Noi non l’abbiamo ancora fatto, ma dicono che non ci sono i molti limiti di Tik Tok😉

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: