“La ragazza nell’acqua” di Robert Bryndza

Mea culpa. A dispetto di tutti i miei buoni propositi, ho letto il terzo libro di Bryndza saltando a piè pari il secondo: “La vittima perfetta”.

Buongiorno a tutti, sono Laura 😄

Dopo qualche riflessione, ho deciso di non preoccuparmi dell’ordine di lettura. In fondo, ogni romanzo narra un delitto diverso e le vicende personali della detective Erika Foster sono abbastanza marginali.

mde

La buona impressione che mi aveva fatto l’autore si è confermata anche in questo capitolo, ma devo confessare (oggi sono in vena di pentimenti e confessioni😜) che non leggerò altro di questo scrittore. Sono storie carine, scorrevoli e piacevoli, ma tutte dello stesso stampo. Non ho trovato originalità – nonostante questo cold case mi sia piaciuto di più rispetto a “La donna di ghiaccio” – per cui mi limiterò a questi due.

La trama, questa volta, è più articolata.

All’interno di una cava dismessa, sul fondo di uno specchio d’acqua, viene trovato lo scheletro di una bambina. Non si tratta di un incidente, il cadavere è legato con catene che lo trattengono al fondo. Si scopre, poi, che il corpo appartiene ad una bambina scomparsa nel nulla ventisei anni prima. La detective Erika Foster si trova sul posto, ma non fa più parte della squadra omicidi. Questo caso, però, la tocca nel profondo e decide di farsi affidare le indagini. Dovrà rispolverare i vecchi fascicoli, fare nuovi interrogatori e confrontarsi con la detective che si occupò del caso ventisei anni prima per far luce sulla vicenda. Dovrà anche fare i conti con un uomo spietato che cercherà di metterla a tacere per sempre.

In conclusione: si tratta di un buon libro e – come il precedente – è adatto a chi cerca una lettura scorrevole e senza troppi “intrighi”. Ma, come ho già detto, non è molto originale.

Aspetto le vostre opinioni.

Ciao,

Laura

11 risposte a "“La ragazza nell’acqua” di Robert Bryndza"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: